Una parte molto importante e interessante della storia militare svizzera è costituita dai distintivi. Raccolti in maniera sistematica, i distintivi della collezione sono tutti salvaguardati, messi in mostra e catalogati. La collezione spazia da semplici passanti per le spalline in cotone, passando per mostrine e preziose nappine e controspalline per ufficiali risalenti al 19esimo secolo, fino ad arrivare ai distintivi dei corpi militari dell’Esercito XXI.

La priorità è quella di creare collezioni parziali nelle varie sottocategorie, quindi di selezionare gli oggetti da collezionare e registrarli nell'inventario. Il materiale che compone il cardine della collezione deve essere individuato e catalogato velocemente, affinché sia poi possibile effettuare i confronti e i completamenti necessari.
La collezione fornirà, insieme ai materiali di documentazione esistenti, informazioni preziose per la ricerca sulla storia militare. Comprenderà diverse migliaia di singoli oggetti del periodo che va dal 1840 fino ad oggi.