Materiale d'artiglieria

Le armi d’artiglieria sono tra le più antiche e per questo è molto vasta la collezione di materiale in questo ambito. Ma non è solo il
tempo e la tradizione che fanno di questo un genere assai ricco e diversificato, bensì anche il fatto che l’artiglieria comprende diverse tipologie. Quindi l’artiglieria terrestre, da fortezza, da posizione e da montagna disponevano tutte di armi apposite, adatte all’uopo. Questo settore della collezione è quasi completo e mostra lo sviluppo tecnico degli ultimi due secoli. Di cruciale importanza è anche la vasta gamma di accessori per le armi d’artiglieria.

L'artiglieria controcarri è stata introdotta anche nell'esercito svizzero nel periodo tra le due guerre, anche se in misura modesta. I principali progressi della tecnologia e la diffusione di armi anticarro sono stati ottenuti soprattutto dopo la Seconda guerra mondiale. In questa parte della collezione si spazia dai fucili anticarro (Tankbüchse) fino ai missili più moderni: tutto è rappresentato.

Nel settore della difesa contraerea la collezione vanta sistemi d'armaleggeri, che venivano utilizzati anche in altre truppe, non esclusivamente quelle contraeree .