Collezione

Sin da quando esiste l’esercito, il materiale in disuso è sempre stato conservato per mostrarlo alle generazioni future. Purtroppo questi materiali sono stati collezionati senza una coordinazione, con il risultato che determinati oggetti sono
ampiamente disponibili, altri invece mancano del tutto.

Ora l’attività di raccolta è organizzata e ne è stata regolata anche la gestione. Siamo letteralmente di fronte a una montagna di oggetti di un tempo e, dati i forti cambiamenti all’interno dell’esercito, la montagna cresce sempre di più.
Il primo passo è quello di eliminare gli stock in eccesso, in una seconda fase, le singole categorie dei materiali vengono classificate e inventariate. Lo scopo è quello di immagazzinare il materiale nel modo più corretto possibile, date le presenti circostanze. Il patrimonio storico dell’esercito svizzero deve essere accessibile al pubblico in un magazzino adibito all’esposizione.

Qui presentiamo quelle categorie per le quali questo lavoro è già iniziato.